Forum Gratis per Tutti - Accesso Completo per Utenti Certificati

- Il sito è destinato ad Utenti Certificati, coppie, donne e blacks, che possono Certificarsi in maniera completamente Gratuita.-

- Per caricare e vedere i video degli utenti ed inviare messaggi privati bisogna essere Utenti Certificati o diventare VIP con un piccolo pagamento. -

- Siamo qui per divertirci con il nostro Club Esclusivo, per veri amanti del genere Interrazziale, Amatoriale, e Cuckold. -

Al cinema

  • Autore discussione alessiocuck
  • Data d'inizio
A

alessiocuck

Guest
Ho una fantasia e ci penso molto.
Premetto ke sono single, ma come altri frequentatori di questo forum, sono molto appassionato di sesso interraziale tra ragazzi di colore con ragazze bianche.

Questa è la mia fantasia.

Vado al cinema con Sara, la mia ragazza, decidiamo di andarci durante la settiamana, quando cìè molta meno gente e confusione.
Decidiamo di andare a vedere un film non molto impegnativo, di quelli ke scorrono bene.

La sala è quasi vuota e ci mettiamo tra le ultime file.
Tutta la fila dove siamo seduti noi 2 è completamente libera, la mia dolcissima ragazza indossa una gonna larga ke arriva al ginocchio, da seduta si può vedere solo poki centrimeti di gambe, ma è comunque molto attraente.
Comincia il film e noi ce lo guardiamo.
Dopo circa 15 minuti, un perfetto sconosciuto si siede accanto a lei, nonostante il buio della sala, riusciamo chiaramente a capire ke si tratta di un uomo di colore.
Io stringo la mano alla mia ragazza e la tranquillizzo, gli dò un bel bacio nella guancia e gli sussurro: \"tranquilla amore, non ti voltare, non guardarlo nemmeno\".

Il film scorre, e si alternano scene girate all\'ombra, con la conseguenza ke la sala è completamente buia, con altre girate in pieno giorno, dove si vede chiaramente il volto e la fisionamia di ki ti stà seduto accanto.
Adesso viene proiettata una scena di quelle girate al buio, alternata con brevi flash di luce, come fosse un temporale.
Proprio durante questa scena noto ke la mia ragazza ha come una specie di sussulto, gli riprendo la sua mano e gliela stringo più forte di prima e gli ripeto, \"guarda il film, non ti voltare e goditi il film\", io però posso girarmi e vedo ke tizio seduto accanto ha la sua mano nera sopra il ginocchio della mia adorata fidanzata.
Adesso viene proiettata una scena in pieno giorno, riesco a vedere chiaramente che Sara ha la pelle d\'oca e ke sta respirando in maniera leggermente affannosa, inoltre la sua mano comincia ad essere un pò sudata.
Comincio ad eccitarmi tantissimo anke perché vedo ke la mano nera del tipo adesso stà cominciando ad andare più in su, ha tirato su la gonna e si trova a metà, proprio in mezzo alle cosce di Sara.
Mi metto a pensare a quali sensazioni stà provando in questo momento la mia lei, sapere ke una mano anonima ti stà toccando e si stà facendo sempre più audace, una mano senza nome e senza volto ke si permette di essere così sfacciata.
Sono sempre più eccitato, la mano di Sara adesso è veramente molto sudata, io l\'altra mia mano a questo punto me la infilo dentro i pantaloni perché nn ce la faccio più e comincio a toccarmi.
Nel frattempo la mano nera del tizio è oramai giunta a contatto con le mutandine di Sara, ha tutte le gambe completamente scoperte, la sento ke è molto eccitata e quindi prendo la sua mano e la avvicino ai miei pantaloni.
Lei nn oppone la benché minima resistenza, mi faccio palpare la mia patta e intanto mi sbottono e senza dirglielo Sara comincia a masturbarmi.
Passano poki secondi e sento ke lei mi stringe il mio pene molto più forte, capisco al volo il motivo, la mano nera adesso stà kiaramente frugando all\'interno delle sue intimità.
Sara adesso mi massturba con una foga incredibile e io sento ke nn riesco a resistere e vengo cercando di fare il possibile per non sporcarmi i pantaloni.
La mano sinistra di Sara è sporca dei mie umori, mentre con la sua mano destra si stà accarezzando le sue tette, la sento respirare in maniera troppo affannosa, le ho ripreso la sua mano e la stò stringendo forte, vedo ke inarca la schiena e produce un leggero gemito trattenuto a stento.
Dopo 30 secondi di pausa, giusto per riprendeci entrambi, vedo ke la mano nera del tizio stà cercando di sfilargli le mutandine, io quindi decido di aiutarlo e insieme ci riusciamo.
Il tizio si prende le mutandine di Sara e gli dice: \"Ti aspetto fuori\", si alza e esce dalla sala.
Lei si gira verso di me, io gli faccio un gesto di assenso e gli diko: \"vai amore, nn farlo aspettare\".

Sara si ricompone, si alza e prima di andare via mi da un bacio e mi dice: \"ti amo\", ed esce.....

_______________________________________


Spero ke vi sia piaciuto e kiedo scusa per eventuali errori di ortografia, nn è il mio forte la grammatika.
 

admin

Administrator
Staff Forum
Administrator
VIP
Credits
200
....magari spero vivamente ke il racconto abbia un seguito....

ciao
Luca
 
M

martina78

Guest
Non avevo mai pensato ad una cosa del genere e ti devo dire che la tua storia mi ha procurato mota curiosità positiva e anche un po di eccitazione.

bravo.
ti prego continua
Baci Martina
 
S

stesessanta

Guest
bravissimo.................!!!!
molto carina........pero\' adesso non puoi toglierci il continuo!!!!!! ajhahahahahaha

mi raccomando..

stefano
 

Disattiva il Rinnovo Abbonamento: Epoch Billing Support

18 U.S.C. 2257 Record-Keeping Requirements Compliance Statement

Top