Forum Gratis per Tutti - Accesso Completo per Utenti Certificati

- Il sito è destinato ad Utenti Certificati, coppie, donne e blacks, che possono Certificarsi in maniera completamente Gratuita.-

- Per caricare e vedere i video degli utenti ed inviare messaggi privati bisogna essere Utenti Certificati o diventare VIP con un piccolo pagamento. -

- Siamo qui per divertirci con il nostro Club Esclusivo, per veri amanti del genere Interrazziale, Amatoriale, e Cuckold. -

io, Chege e quella giovane coppia

admin

Administrator
Staff Forum
Administrator
VIP
Credits
12,406
parecchi anni fa, passavo alcuni miei pomeriggi in giro per Varese centro in compagnia di un mio amico africano, Chege
almeno così diceva di chiamarsi, mai capito se era vero o se erano una traduzione fatta a modo suo.

non facevamo nulla di gay in giro, ve lo assicuro. si fumava, in compagnia. lui aveva sempre qualcosa di buono, e spesso portavo io qualche novità.
insomma, niente di particolarmente complicato o oltraggioso.
nessuno dei due spacciava, che sia chiaro.

insomma, un giorno eravamo proprio in centro, in pieno giorno, primo pomeriggio.
e arriva sto ragazzo, giovane, avrà avuto non p'ù di 20 anni, e anche piuttosto minutino rispetto a noi, io con spalle molto larghe e 1 metro e 80 di altezza, mentre Chege arrivava quasi a 2 metri.

insomma, si avvicina a noi. sguardo impassibile, e ci chiede se abbiamo da vendere,
gli rispondiamo che no, non abbiamo niente da vendere.
il ragazzo aveva lasciato dietro di lui la sua ragazza, minutina quanto lui, ed era venuto da noi a farci questa domanda, guardo lei e anche lei aveva lo stesso sguardo impassibile.
lo trovai strano, ma magari erano spaventati per la loro richiesta. oppure...................
erano entrambi affascinati dal grosso ragazzo africano?

tentai di scoprirlo e dissi a lui
"hey, che fa la tua ragazza così lontano, non è che ha paura?"
lui fa cenno alla ragazza di avvicinarsi, e rimangono sempre con lo stesso sguardo.
"cmq, piacere, io sono ......... e lui è il mio amico Chege"
mi rivolgo al ragazzo e gli dico "lo sai che il mio amico ha un uccellone cosi?" e li faccio il gesto della misura.
effettivamente non avevo idea delle dimensioni del cazzo di Chege, ma la sparai cosi per vedere la loro reazione.
niente, sempre impassibili, o erano già drogati o chissà cosa pensavano.

parliamo un poco, e vedo che rimangono li con noi, non vanno via, anche se non abbiamo niente da vendere ed era il loro primo interesse.

allora dopo un pò la butto li e dico "ragazzi, perchè non venite da me, che se volete fumare..."
loro accettano, sempre impassibili.
e cosi andiamo a casa mia.
vivevo già da solo, anche se la casa era un pò una merda, la cosa aveva i suoi vantaggi.

arriviamo a casa, a fumiamo. tutto normale, niente di che, loro sempre impassibili.
allora dico a Chege di andare in bagno e tornare con il cazzo di fuori.
lui si mette a ridere, ma accetta.

va, e torna, con il cazzo di fuori, e per la madonna, aveva veramente un cazzo enorme, saranno stati 25 cm, ed era anche bello largo.
si siede sul divano, al suo posto di prima, davanti a noi. con quel cannone nero in tiro e in bella mostra.

io con totale indifferenza dico "visto? che ti avevo detto?"

niente, il ragazzo sempre impassibile,
mentre lei non dice niente, si avvicina a Chege, e glielo prende in bocca.
cosi, senza dire una parola, inizia a pompare il cazzo nero di Chege.
anche Chege è sorpreso all'inizio. poi la lascia fare
"bella, brava, succhia cazzo nero dai"

il ragazzo invece, lo vedo che si sega, si tocca senza manco togliersi i pantaloni

io mi avvicino a lei, e le sfilo via i pantaloni e poi le mutande, mentre lei non si stacca mai dal cazzo nero.
lo pompa con una fame formidabile.

ormai è chiaro che anche se giovani, questi due sono dei veterani del sesso. vanno in giro e ogni occasione è buona per del sano sesso.

insomma, le tocco la fica e dico al ragazzo
"hey, è bagnatissima, dici che il cazzo del mio amico le entra?"

e lui: "si, entra entra"

bhè, allora la faccio girare a pecorina, e Chege la prepara per l'infilata,
e finalmente lo infila,
sto grosso palo nero, in questa fichetta da paura.
ora la ragazza finalmene si fa sentire,
gode, gode , gode.
non commenta le dimensioni del cazzo, che sono veramente notevoli per la sua fica,
ma gode, gode e gode ancora.

il suo fidanzato, si è tolto i pantaloni e si sta segando, ha un cazzo di 4 cm, e fa tanta tenerezza,
mi sa che è chiaro, è lui che la porta in giro cercando qualche grosso cazzo che se la scopa,
ma non parla molto e non saprò mai la sua versione.
anzi, decido che manco mi interessa.

mi metto davanti a lei e glielo faccio succhiare, mentre Chege la continua scopare a pecora.

aspetto che Chege conclude, e le sborra sulla schiena, veramente una valanga di sborra
allora lo tiro fuori e le sborro in faccia.

lei va a lavarsi, poi si riveste,
nessuno di loro due dice niente,
ci salutano educatamente e se ne vanno.

ancora oggi ci ripenso,
che cazzo di pomeriggio assurdo
ma sti due chi erano?
e soprattutto, come facciamo a ricontattarli?
speriamo nella fortuna e continuiamo ad andare in giro

qui un video che rende bene l'idea dell'infilata di Chege in quella fichetta bianca

 

Disattiva il Rinnovo Abbonamento: Epoch Billing Support

18 U.S.C. 2257 Record-Keeping Requirements Compliance Statement

Top