Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Finalmente il primo approccio!!
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Finalmente il primo approccio!!

Finalmente il primo approccio!! 4 Mesi, 3 Settimane fa #23416

Come ogni anno siamo stati in Sardegna, zona centro orientale, spiaggia bellissima, affollatissima con acqua cristallina. Io e la mia lei stavamo sonnecchiando sotto l'ombrellone quando sentiamo uno dei soliti "vu cumprà" promuovere la sua roba. Aveva dei vestitini per il mare. Mia moglie sembrava interessata, ne vede uno e lui glielo passa, le loro mani si sono toccate per un attimo e io (già eccitato al pensiero) ho notato che lei è arrossita. Era un bel tagazzo, giovane, alto e abbastanza muscoloso. Noto che lei ogni tanto guarda verso il basso, timidamente e sempre un po' impacciata. Comunque il vestito non le piace, lui dice di averne degli altri in macchina, ma lei dice di non essere più interessata. Appena lui si allontana le faccio la mia solita battuta sulla mia fantasia ma lei snobba subito l'argomento ma con un sorrisino da monella. Finita la giornata ci avviciniamo alla macchina, parcheggiata in mezzo alla macchia mediterranea, e lì chi vi troviamo intento a rimettere la merce nella sua vettura? Il caro Joe (si chiama così)
Subito io prendo la palla al balzo e gli dico di mostrare a mia moglie il vestitino di cui parlava, lui si avvicina prontamente e le loro mani si sfiorano nuovamente, lei però stavolta non abbassa lo sguardomsguardo. Non l'avevo mai vista così e immaginavo già che qualcosa sarebbe successa. Io dico a lui che lei sicuramente vorrebbe vedere ben altro che il vestito ma Joe non capisce subito, allora gli dico di tirar fuori il suo uccello. Mia moglie visibilmente incazzata ma non troppo apre la portiera per salire in macchina, a quel punto Joe aveva però già il suo arnese in mano e adad altezza del viso di lei che era già seduta in macchina. Io morivo dall'eccitazione, avevo il cuore in gola e quando ho visto quel cazzo nero aumentare di volume fra le mani di lei stavo per morire. Lo avvonghiava con entrambe le mani e lo desiderava come un ossessa! Ha provato a leccarlo timidamente, poi a infilarlo in bocca ma era un po' troppo "grosso" come disse lei. Purtroppo la scena è durata poco poiché dalla spiaggia arrivavano delle persone. Joe ha rimesso a posto l'attrezzatura e ha ripreso il vestitino, ci siamo salutati e siamo andati via. Per tutto il tragitto fino a casa non abbiamo parlato, eravamo come ipbotizzati. Appena giunti a casa abbiamo scopato per ore, e adesso è lei che inizia per prima il discorso "negrone" quando scopiamo. A distanza di dieci giorni, ora che scrivo, mi batte il cuore in gola ripensando a quanto accaduto. Non abbiamo più rivisto Joe perché dopo due giorni siamo ripartiti....
Non avevo mai visto un cazzo nero in azione dal vivo e anche se l'avevo immaginata più volte quella scena è stata indescrivibile.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.07 secondi
Negri Superdotati Template by Ahadesign Powered by Joomla!

Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per avere maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come cancellarli, vedi la nostra pagina informativa sui cookie.

OK. Accetto i cookie.

EU Cookie Directive Module Information